La pazienza è sovversiva

Ci sono sensazioni scomode, nella vita di tutti i giorni, che tendiamo spontaneamente ad allontanare. Alcuni addirittura invece desiderano andarle ad esplorare per imparare qualcosa di più su loro stessi. Qualcuno lo fa con la meditazione. Jennifer Roberts con l’arte. Con la fruizione di un’opera d’arte. Facendo quindi una cosa che dovrebbe darci piacere. Eppure cosa succederebbe se dovessimo farlo per tre ore consecutive? Lo vediamo in  questo articolo di Oliver Burkeman ripreso da Internazionale.